Zampogna

Origine: è uno strumento tradizionale con origini molto antiche.

Descrizione: lo strumento è composto da una sacca d'aria (otre), realizzata con un'intera pelle di capra (tranne la testa); nell'otre il suonatore immette aria attraverso un sufflatore (cannetta o soffietto) che fa vibrare le ance (liguette) innestate sulle canne melodiche. Le ance sono due, una per la melodia e una per l'accompagnamento.

Dimensione: esiste una grande varietà nella lunghezza, che può arrivare a 2 metri.

Area di produzione: tutto il sud Italia; in Calabria è chiamata "ciaramedda".