Venerdì 3 dicembre è morta Pierina Alietti, allevatrice di capre Lariane residente a Livo (CO), uccisa da due colpi di pistola perchè le sue capre sono entrate nel giardino di un vicino di casa, Valindo Rossini, che si è poi costituito ai carabinieri di Gravedona.
Pierina era una donna energica e ospitale, grande appassionata di capre che allevava insieme al marito a Livo e nei pascoli di montagna della zona.

A lei va il nostro affettuoso saluto.

 

Per approfondimenti: www.corrierecomo.it

 

Go to top