DESCRIZIONE

Origine e diffusione

La razza Passeirer Gebirgsziege (Passiria) ha come zona di origine e di allevamento le valli Passiria, Alto Isarco, Sarentino e Senales (BZ), situate nella parte settentrionale dell’Alto Adige al confine con l’Austria.

Caratteri tipici

- Taglia: capra robusta, di media altezza.
- Testa: corta, larga e con un osso nasale cavo. Le corna sono lunghe e arcuate.
- Collo: robusto, corto, ben unito alla spalla e al garrese. 
- Tronco: le spalle sono larghe, ben legate al torace, il dorso è lungo e diritto. Il bacino è lungo, piatto e largo, il torace profondo e largo.
- Apparato mammario: sviluppato, largo alla base.
- Arti: leggeri, con tendini ben marcati, ossa fini e leggere, articolazioni asciutte, pastoie robuste, unghielli molto duri.
- Mantello: carattere tipico di questa popolazione. Si presenta lucido, con pelo medio e lungo, più fitto nella stagioneinvernale. I becchi hanno la barba e il pelo più lungo. La colorazione del mantello si presenta in svariate tonalità, dal nero al grigio, bruno, bruciato fino ad un grigio molto chiaro e sfumato. Il colore non è necessariamente uniforme.
- Pelle: morbida, fine ed elastica.

 


foto di Renzo Vicquéry (AO)

 

Caratteri biometrici

 

Maschi

Femmine

 

adulti

adulte

Peso (kg)

75

60

 

Caratteri riproduttivi

età media al primo parto = 12 mesi
fecondità annua = 1 parto con 2-3 capretti

 

Tipo di allevamento

Dato il buon adattamento al pascolo in alta montagna e la sicurezza nel passo, questa popolazione caprina viene allevata in modo estensivo, con stabulazione solo invernale.

 

   
foto di Renzo Vicquéry (AO)

 


CARATTERI PRODUTTIVI

Produzione principale: carne


OBIETTIVI DELLA SELEZIONE

Conservazione della variabilità genetica, conservazione delle doti di rusticità e frugalità.

 

        

      
foto di Marta Marilli

 

Hai fotografie della razza PASSEIRER GEBIRGSZIEGE (CAPRA PASSIRIA)?
Inviale a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Go to top