DESCRIZIONE

Origine e diffusione

Popolazione autoctona della provincia di Teramo, molto eterogenea e incrociata con soggetti di razza Garganica. La consistenza è di circa 500 capi (popolazione in stato di reliquia). 
Il Registro Anagrafico di razza è stato attivato nel 2002.

Caratteri tipici

- Taglia: media.
- Testa: allungata, con profilo rettilineo. Corna presenti in entrambi i sessi.
Tronco: di media lunghezza e scarsi diametri trasversali. 
- Mantello: grigio, nero, bruno, con pelo lungo.

Caratteri biometrici

 

Maschi

Femmine

  adulti adulte

Altezza al garrese (cm)

70-85 60-70

Peso (kg)

60-80 45-60

Tipo di allevamento

L’ambiente di allevamento è l’alta collina con pascoli cespugliosi e difficili. Gli allevamenti sono stanziali e utilizzano il pascolo come alimentazione, con integrazione di fieno, orzo e avena in inverno.


CARATTERI PRODUTTIVI

Produzione principale: latte.


PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SULLA RAZZA DI TERAMO

  • Yahyaoui, M. H. Angiolillo, A. Pilla, F. Sanchez, A. Folch, J. M Characterization and genotyping of the caprine kappa -casein variants. Journal of Dairy Science. 2003. 86: 8, 2715-2720.

 

Hai fotografie della razza caprina DI TERAMO? Inviale a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Go to top