DESCRIZIONE


Origine e diffusione
La Capra di Montecristo non appartiene alla specie domestica Capra hircus, ma al ceppo selvatico (Capra aegagrus). Questa popolazione vive sull’isola di Montecristo, nell’Arcipelago toscano, e rappresenta l’unico caso di capra selvatica presente in Italia. La Capra aegagrus è diffusa soprattutto in Asia minore e Medio Oriente, ma sono presenti delle popolazioni anche in alcune isole dell’Egeo, tra cui Creta.
La Capra di Montecristo quasi sicuramente non è autoctona dell’omonima isola, ma vi è stata introdotta dall’esterno. Si è perfettamente ambientata all’habitat aspro dell’isola, dove vive allo stato selvatico, in piccoli branchi che cambiano composizione e numero nei vari periodi dell’anno.
La sua consistenza attuale è di circa 300-350 capi.

Caratteri tipici
- Corna: ricurve a scimitarra, la superficie anteriore è compressa lateralmente in modo da formare una carena affilata. Nel maschio sono lunghe, anche fino a 60 cm; la loro crescita è continua fino all’età di 10-11 anni. Nella femmina sono più corte, fino a 20 cm.
- Mantello: i maschi adulti presentano mantello bruno chiaro, spesso con riga mulina nera che continua sulle spalle e sulla parte ventrale degli arti; le femmine presentano invece mantello bruno chiaro uniforme.

 

  
foto di Antonio Pastorelli - Agriturismo Capra Matilda (GR)

 

Caratteri biometrici
Il maschio pesa in media 35-50 kg ed ha un'altezza al garrese variabile dai 58 ai 73 cm; la femmina pesa 22-30 Kg ed ha un’altezza al garrese media di 59 cm.


Caratteri riproduttivi
Un parto all’anno, con tasso di gemellarità molto basso. 

 

 
foto Agriturismo Golfo dei Poeti

 

 


PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE 

  • Raganella Pelliccioni, E. Armaroli, E. Scremin, M. Guberti, V. Toso, S La popolazione di capre dell’Isola di Montecristo: risultati di tre anni di monitoraggio. Hystrix It. J. Mamm. 2005. 37.
  • Giusti, F Precisazioni sul nome scientifico del muflone e della capra di Montecristo. Hystrix It. J. Mamm. 2005. 16 (2):184-186.

 

Hai fotografie della CAPRA DI MONTECRISTO? Inviale a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Go to top