DESCRIZIONE DELLA RAZZA

 

Origine e diffusione

La razza Jonica deriva da una popolazione locale dell'arco Jonico, ripetutamente incrociata con la razza Maltese. Viene allevata e selezionata in gran parte dell’Italia meridionale, in particolare nella provincia di Taranto. Il Libro Genealogico è stato attivato nel 1973.

 

Caratteri tipici

- Taglia: media grande.
- Testa
: relativamente piccola, leggera e fine; profilo fronto-nasale rettilineo o leggermente montonino; presenza di barba nei maschi; caratteristiche orecchie lunghe e larghe, pendenti sia nel maschio che nella femmina con scarsa tendenza ad avere le estremità rivolte all'esterno; ciuffo di peli arruffati sul sincipite nei maschi; possibilità di corna nei maschi che nelle femmine.
- Collo
: lungo e sottile con presenza o meno di tettole.
- Tronco
: torace profondo e addome voluminoso; regione dorso-lombare rettilinea; groppa inclinata leggermente spiovente.
- Apparato mammario
: mammella ben conformata con capezzoli piriformi e divaricati. Sono tollerati, ma costituiscono difetto i capezzoli accessori.
- Arti
: lunghi, leggeri, ricoperti di peli, unghielli chiari, solidi, compatti.
- Mantello
: preferibilmente di colore bianco (a volte leggermente rosato) con possibilità di picchiettature o maculature più o meno estese di colore fulvo nella testa e nel collo. Pelle di colore rosa carnacino con eccezione delle zone in cui è presente la pigmentazione.

 

foto di Michele Neglia

 

 

Caratteri biometrici

  Maschi Femmine
  18 mesi adulti 18 mesi adulti
Altezza al garrese (cm) 73 78 66 70
Altezza alla groppa (cm) 74 78 67 69
Altezza toracica (cm) 31 35 28 30
Larghezza toracica (cm) 17 18 16 17
Larghezza anteriore groppa (cm) 15 16 14 15
Lunghezza tronco (cm) 77 87 71 79
Circonferenza toracica (cm) 81 92 75 80
Peso (kg) 50 68 39 48

 

Caratteri riproduttivi

- fertilità = 97%
- prolificità = 217%
- fecondità su base annua = fertilità x prolificità = 210%
- età media al primo parto = 15 mesi

 

Tipo di allevamento

Viene allevata in piccoli e medi allevamenti, allo stato semi-stabulato e stabulato.


CARATTERI PRODUTTIVI

Attitudine: produzione latte

Produzione:

 Categoria

Latte Kg

Grasso %

Proteine %

 Primipare

34

158

-

-

 Secondipare

105

407

-

-

 Terzipare e oltre

38

336

-

-

Dati AIA (2004)


OBIETTIVI DELLA SELEZIONE

Valorizzazione della produzione quali-quantitativa di latte destinato alla trasformazione casearia per prodotti tipici e tradizionali, miglioramento dell'attitudine al pascolamento con particolare attenzione alla correttezza degli appiombi ed alla robustezza della costituzione, miglioramento delle caratteristiche morfologiche della mammella, aumento della fertilità e della prolificità.


PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE SULLA RAZZA JONICA

  • Grasselli, F. Gaiani, R. Tamarini, C Seasonal variation in the reproductive hormones of male goats. Acta Endocrinol (Copenh). 1992 Mar;126(3):271-5.
  • Chianese, L. D'Auria, R. Ferranti, P. Garro, G. Mauriello, R. Rubino, R. Addeo, F Occurrence of novel alpha s1-casein variants in Italian goat breeds. Production and utilization of ewe and goat milk. Proceedings Crete, Greece 19-21 October 1995. International Dairy Federation,Brussels, Belgium. 1996. 141-147.
  • Rubino, R. Claps, S. Pizzillo, M. Agoglia, E Lipase activity in milk of different goat breeds of Southern Italy. Milking and milk production of dairy sheep and goats. Proceedings of the Sixth International Symposium on the Milking of Small Ruminants, Athens, Greece, 26 September-1 October, 1998. Wageningen Pers,Wageningen, Netherlands.  1999. 559-560.
  • Borghese, A. Terzano, G. M. Dell'Aquila, S. Rubino, R. Debenedetti, A. Malfatti, A Annual cyclic ovarian activity in four Mediterranean goat breeds. Zootecnica e Nutrizione Animale. 1999. 25: 2, 81-89.
  • Terzano, G. M. Barile, V. L. Ficco, G. Galasso, A. Martemucci, G. D'Alessandro, A. Borghese, A Superovulation in Ionica and Derivata di Siria goats with different pFSH administration methods. [Conference paper] Recent progress in animal production science. 1. Proceedings of the A.S.P.A. XIII Congress, Piacenza, Italy, 21-24 June, 1999. FrancoAngeli srl,Milano, Italy. 1999. 268-270.
  • Alloggio, V. Caponio, F. Pasqualone, A. Gomes, T Effect of heat treatment on the rennet clotting time of goat and cow milk. Food Chemistry. 2000. 70: 1, 51-55.
  • Caroli, A. Jann, O. Budelli, E. Bolla, P. Jager, S. Erhardt, G Genetic polymorphism of goat kappa -casein (CSN3) in different breeds and characterization at DNA level. Animal Genetics. 2001. 32: 4, 226-230.
  • Petazzi, F. Rubino, G. Pieragostini, E. Giordano, G Photosensitization caused by Hypericum species. Changes in the blood proteins of Ionica goats. [in Italiano] Summa. 2002. 19: 6, Supplemento, 25-27.
  • Erhardt, G. Jager, S. Budelli, E. Caroli, A Genetic polymorphism of goat alpha S2-casein (CSN1S2) and evidence for a further allele. Milchwissenschaft. 2002. 57: 3, 137-140.
  • Chessa, S. Budelli, E. Gutscher, K. Caroli, A. Erhardt, G Short communication: Simultaneous identification of five kappa-casein (CSN3) alleles in domestic goat by polymerase chain reaction-single strand conformation polymorphism. J Dairy Sci. 2003 Nov;86(11):3726-9.
  • Sacchi, P. Chessa, S. Budelli, E. Bolla, P. Cerotti, G. Soglia, D. Rasero, R. Cauvin, E. Caroli, A Casein haplotype structure in five Italian goat breeds. J Dairy Sci. 2005 Apr;88(4):1561-8.
  • Chessa, S. Budelli, E. Chiatti, F. Cito, A.M. Bolla, P. Caroli, A Short communication: predominance of beta-casein (CSN2) C allele in goat breeds reared in Italy. J Dairy Sci. 2005 May;88(5):1878-81.
  • Pieragostini, E. Rullo, R. Scaloni, A. Bramante, G. Di Luccia, A The alpha chains of goat hemoglobins: old and new variants in native Apulian breeds. Comp Biochem Physiol B Biochem Mol Biol. 2005 Sep;142(1):18-27.
  • Uboldi, C. Del Vecchio, I. Foti, M.G. Azzalin, A. Paulis, M. Raimondi, E. Vaccai, G. Agrimi, U. Di Guardo, G. Comincino, S. Ferretti, L Prion-like Doppel gene (PRND) in the goat: genomic structure, cDNA, and polymorphisms. Mamm Genome. 2005 Dec;16(12):963-71.
  • Vaccari, G. Di Bari, M.A. Morelli, L. Nonno, R. Chiappino, B. Antonucci, G. Marcon, S. Esposito, E. Fazzi, P. Palazzini, N. Troiano, P. Putrella, A. Di Guardo, G. Agrimi, U Identification of an allelic variant of the goat PrP gene associated with resistance to scrapie. J Gen Virol. 2006 May;87(Pt 5):1395-402.
  • Todini, L. Malfatti, A. Terzano, G.M. Borghese, A. Pizzillo, M. Debenedetti, A Seasonality of plasma testosterone in males of four Mediterranean goat breeds and in three different climatic conditions. Theriogenology 2007 Feb;67(3):627-31. 
  • Tufarelli V, Dario M, Laudadio V. Forage to concentrate ratio in Jonica breed goats: influence on lactation curve and milk composition.J Dairy Res. 2009 Feb;76(1):124-8.
  • Maiorano G, Cavone C, Costanza L, Gambacorta E, Gambacorta M, Manchisi A. Slaughter performance and meat quality of Jonica and Grigia Molisana Capretto breeds. Proc. International Symposium "The quality of goat products" 2007; 109-112.


    Hai fotografie della razza JONICA? Inviale a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Go to top