Il Libro Genealogico rappresenta lo strumento per il miglioramento selettivo delle razze caprine allevate in Italia e ha la finalità di indirizzare sul piano tecnico l'attività di produzione e di selezione delle singole razze, promuovendone anche la valorizzazione economica.

 

 

Il Registro Anagrafico viene invece utilizzato per quelle razze o popolazioni caprine per le quali non è ancora attivo il controllo funzionale delle caratteristiche produttive; esso non è uno strumento di selezione, ma viene utilizzato per la conservazione del patrimonio genetico della razza, valorizzandone le qualità produttive.
Ecco i tipi genetici autoctoni iscritti al Registro Anagrafico.

 

Go to top